Come risolvere ed evitare l'arrivo dei topi

Ho un topolino in casa…e adesso cosa faccio?

In altre parole: come risolvere ed evitare l’arrivo dei topi? Il primo passo per evitare problemi sarebbe la prevenzione, ma spesso non ci si pensa e capita di ritrovarsi in mezzo al problema con l’urgenza di doverlo risolvere. 

I topi, per loro natura, sono molto curiosi e sempre alla ricerca di cibo. Queste caratteristiche li portano a percorrere ed esplorare tutti gli spazi a loro circostanti. Se a questo aggiungiamo che hanno una struttura ossea molto “flessibile”, che gli permette di infilarsi in spazi talmente piccoli da essere impensabili, capiamo come mai spessi li troviamo, o meglio, troviamo i loro danni, molto vicino a noi.

I topi sono dei mammiferi della famigli dei roditori e le speci più comuni si dividono in 3:
Mus Musculus
Rattus Norvegicus
Ratto Nero

Da quello che potete vedere sono animali che vivono abitualmente nelle nostre città, vicino a noi. La loro pericolosità è dovuta principalmente alla contaminazione delle superfici e degli ambienti e ai danni che possono arrecare a mobili, strutture, impianti elettrici ecc.

Primo punto: cerchiamo di capire da dove il nostro topolino è entrato e chiudiamo, sigilliamo tutto con il Mastice sigillante per roditori. Pensate che un topolino di piccole dimensioni può passare anche in spazi da 5 mm in su.
Secondo: cerchiamo di catturare il topolino con le Trappole multicattura per topi in plastica. Questa scatola di plastica con due ingressi, va posizionata con le porte lungo i muri e anche solo per curiosità il topolino ci entrerà. Se vogliamo potenziarle, possiamo mettere all’interno del cioccolato oppure quello che abbiamo mangiato. Una volta catturato, prendete la trappola e portatela all’esterno, lontano da casa vostra, e liberate il roditore in campagna.
Terzo punto: puliamo bene tutti gli ambienti e togliamo qualsiasi residuo di cibo, anche le più piccole briciole. In particolare fate attenzione agli alimenti per cani e gatti, di cui i topi sono molto ghiotti.
Quarto e ultimo punto: anche quando avrete catturato il primo topolino lasciate le Trappola per almeno 2-3 settimane. Molto spesso noi pensiamo che ci sia un topolino soltanto, ma spesso ne abbiamo più di uno.

Fate attenzione all’utilizzo di esche velenose topicide, perché l’uso di questi prodotti va fatto da personale professionale e con l’ausilio di contenitori specifici protettivi, sopratutto se avete in casa animali domestici.

Il nostro Servizio Telefonico CHIEDI ALL’ESPERTO è comunque a vostra disposizione per consigli e chiarimenti di ogni tipo.

icona-contatti-telefono-assistenza

Assistenza clienti
0546 46352

icona-contatti-whatsapp-assistenza

Chiedi all’esperto
368 8023744

Utilizziamo i Cookies per garantire una migliore navigazione sul nostro sito web. Accetta la seguente regolamentazione per poter navigare liberamente sul sito.