Libera i tuoi pannelli fotovoltaici dai piccioni

Scopri come liberare i tuoi pannelli fotovoltaici dai piccioni.

I pannelli fotovoltaici vengono installati spesso da professionisti del settore sui nostri tetti, senza prendere in considerazione le complicazioni che possono nascere dalla presenza dei piccioni. 

I pannelli fotovoltaici, dovendo essere areati, vengono montati ad un’altezza di circa 10 cm dal tetto, in modo da far passare l’aria. Questo spazio sotto i pannelli però diventa sempre più spesso un luogo ideale dove i piccioni possono ripararsi e dove possono nidificare tranquillamente, senza essere esposti ai predatori e/o alle intemperie. Ovviamente, non tutte le zone vedono la presenza dei piccioni, ma ormai in tantissime case con pannelli i piccioni sono un problema.
Vuoi approfondire la conoscenza di questo volatile? Scopri di più.

Quando i piccioni colonizzano una zona, portano materiali per i loro nidi, dove si riproducono molto velocemente. Nel giro di una sola stagione vi troverete sotto ai vostri pannelli e sul vostro tetto una vera e propria colonia di questi uccelli.

Una volta che i piccioni si saranno stabiliti sul vostro tetto, vi troverete in questa situazione:

  • rischio di intasamento dei pluviali, dovuto al materiale che usano per i nidi;
  • mancata areazione dei pannelli e relativo surriscaldamento degli stessi;
  • sporco sul tetto, davanzali e terrazzi, oltre che sui pannelli, con relativa minor efficienza energetica;
  • cattivi odori.

Infine, è appurato che la presenza dei piccioni può portare anche un rischio sanitario, dovuto ai loro parassiti, come la Zecca Molle del Piccione o ai loro escrementi.

Il modo per eliminare alla radice questo problema è quello di installare le Barriere piccioni per pannelli fotovoltaici sul vostro tetto. Queste barriere sono state studiate in modo professionale e sono costruite in materiale robustissimo e duraturo. Inoltre, si possono montare su qualsiasi tipo di impianto in maniera molto semplice.

Le Barriere piccioni per pannelli fotovoltaici sono costituite da una griglia traforata in alluminio anodizzato e da una fascia in lamiera ondulata di alluminio. La griglia, che andrà fissata tra il pannello fotovoltaico e le tegole, è caratterizzata da una foratura che garantisce la giusta areazione sotto i pannelli. Mentre la fascia in lamiera ondulata è leggera e presenta sul retro una striscia di biadesivo per una migliore adesività del prodotto, così da adeguarsi sulle tegole o sui coppi. Il prodotto blocca lo stazionamento o l’accesso di qualsiasi volatile e non permette l’ingresso neanche ad api e vespe.

Le Barriere piccioni per pannelli fotovoltaici si montano su qualsiasi tipo di pannello, in maniera molto semplice, senza fare fori e senza l’utilizzo di adesivi speciali.
In caso di interventi di manutenzione sui pannelli si possono smontare e rimontare facilmente.

Lo speciale materiale con cui sono prodotte le Barriere piccioni per pannelli fotovoltaici garantisce una durata di tanti anni, senza nessun problema.

Questo sistema, oltre ad essere risolutivo per sempre, non causa nessun danno all’animale.

Il nostro Servizio Telefonico CHIEDI ALL’ESPERTO è comunque a vostra disposizione per consigli e chiarimenti di ogni tipo.

icona-contatti-telefono-assistenza

Assistenza clienti
0546 46352

icona-contatti-whatsapp-assistenza

Chiedi all’esperto
368 8023744

Utilizziamo i Cookies per garantire una migliore navigazione sul nostro sito web. Accetta la seguente regolamentazione per poter navigare liberamente sul sito.