Trappole per feromoni

Come utilizzare le trappole per i feromoni

Nei precedenti articoli abbiamo parlato dei feromoni e di quanto siano utili in una disinfestazione senza l’uso della “chimica”.

Le trappole per i feromoni, da utilizzare per la cattura degli insetti, funzionano tutte con della colla adesiva o con degli imbuti.
In sostanza, una volta scelta la trappola e messo il feromone, ci troveremo dentro/sopra gli insetti catturati. Questo aspetto è molto importante per due ragioni: la prima è evidente, cioè eliminare l’infestazione; mentre la seconda ragione è quella di monitorare la situazione. In pratica, vedendo tipo, numero, stadio, ecc. degli insetti, capirò qual’è il grado di infestazione dei locali.

Il monitoraggio è l’aspetto centrale dei sistemi di controllo degli infestanti in ambiente alimentare, del quale parleremo in un altro articolo.

Per guidarvi nella scelta del tipo di trappola, a seconda dell’insetto che volete catturare, ecco una pratica e semplice tabella.

TIPO DI INSETTO TIPO DI FEROMONE TIPO DI TRAPPOLA CONSIGLIATA
TIGNOLA DELLE DERRATE Ephestia spp./Plodia TIGNOLA DELLE DERRATE TRAPPOLA PER TIGNOLE AD IMBUTO
TARLO DEL TABACCO/Lasioderma Serricone TARLO DEL TABACCO TRAPPOLA COLLANTE COLEOTTERI ANOBIDI
SITOFILO DEL GRANO/Sitophilus granarius SITOFILO DEL GRANO TRAPPOLA FEROMONI PER COLEOTTERI 3 WAY
ANOBIO DEL PANE/Stegobium paniceum ANOBIO DEL PANE TRAPPOLA COLLANTE COLEOTTERI ANOBIDI
TIGNOLA O TARMA DELLA LANA/Tineola bisselliella TIGNOLA O TARMA DELLA LANA TRAPPOLA PER TIGNOLE AD IMBUTO
PUNTERUOLO DEL RISO/Sitophilus oryzae PUNTERUOLO DEL RISO TRAPPOLA FEROMONI PER COLEOTTERI 3 WAY
COLEOTTERO DEI TAPPETI/Attagenus spp. COLEOTTERO DEI TAPPETI TRAPPOLA COLLANTE COLEOTTERI ANOBIDI
CAPPUCCINO DEI CEREALI/Rhyzopertha dominica CAPPUCCINO DEI CEREALI TRAPPOLA FEROMONI PER COLEOTTERI 3 WAY
TRIBOLIO DELLE FARINE/Tribolium spp. TRIBOLIO DELLE FARINE TRAPPOLA FEROMONI PER COLEOTTERI 3 WAY

Ogni trappola ha una sua scheda tecnica, che vi guiderà nel suo montaggio e utilizzo. Ovviamente, la scelta si basa sulla specie di insetto, se vola o se cammina/striscia, ma deve tenere conto anche dell’ambiente, ad esempio se è polveroso o no. Infatti, in ambienti polverosi come i panifici, è meglio mettere una trappola ad imbuto piuttosto che una collante. Questo perché altrimenti la colla dopo pochi giorni non sarebbe più efficace.

Se usate una trappola collante in ambienti normali, va cambiata ogni 3/4 settimane e in ogni caso quando la colla non è più efficace. Se usate una trappola ad imbuto, si consiglia la sostituzione sempre con la stessa cadenza, in modo da poter comparare le catture.

Si consideri infine che anche tutte le nostre lampade UV attirano e catturano gli insetti volanti. Di conseguenza, se ci sono diversi tipi di insetti, si può valutare l’uso di una lampada al posto delle trappole a feromoni. In questo caso, il nostro supporto professionale potrà aiutarvi nella scelta.

Il nostro Servizio Telefonico CHIEDI ALL’ESPERTO è comunque a vostra disposizione per consigli e chiarimenti di ogni tipo.

icona-contatti-telefono-assistenza

Assistenza clienti
0546 46352

icona-contatti-whatsapp-assistenza

Chiedi all’esperto
368 8023744

Utilizziamo i Cookies per garantire una migliore navigazione sul nostro sito web. Accetta la seguente regolamentazione per poter navigare liberamente sul sito.